Zurich, partner assicurativo di Previdir, ha messo a punto una campagna “LTC individuale ad adesione facoltativa” per consentire di attivare in modo autonomo una rendita LTC  per sè stessi e/o per i propri familiari (moglie, convivente more uxorio, figli, genitori) o per ampliare la rendita LTC già attivata dall’azienda.

Per poter accedere al piano è sufficiente che l’azienda sia iscritta ad uno qualsiasi dei Piani Previdir.

Il programma è rivolto a:

  • dipendenti di età compresa tra 18 e 70 anni,
  • familiari e genitori di età compresa tra 18 e 65 anni

che alla data di decorrenza del contratto non siano già “Non Autosufficienti” o che non percepiscano una pensione di invalidità o abbiano in corso le pratiche per il riconoscimento dell’invalidità presso un Ente obbligatorio di Previdenza o Assistenza.

Le persone appartenenti alle categorie protette ai sensi delle Leggi 482/68 e 68/99 sono considerate assicurabili. A tal riguardo la garanzia assicurativa non opera qualora lo stato di non autosufficienza sia conseguenza diretta, ovvero un aggravamento, del precedente stato di invalidità che ha costituito il titolo dell’assunzione ai sensi delle Leggi sopra citate.

  • Costi e prestazioni

OPZIONE “C” OPZIONE “D”
RENDITA MENSILE € 1.000,00 € 1.500,00
COSTO ANNUO PER PERSONA € 98,00 € 125,00

Attivazione della copertura al momento di chiusura della campagna promozionale (febbraio/marzo 2022) al raggiungimento del numero minimo di almeno 400 pre-adesioni.

  • Limiti alla copertura

  • La garanzia non opera per un periodo di carenza pari a 90 giorni calcolati a partire dalla data di decorrenza dell’assicurazione in caso di non autosufficienza dell’assicurato derivante da malattia. Non viene invece applicata alcuna carenza qualora lo stato di non autosufficienza derivi da infortunio, malattia infettiva acuta o shock anafilattico avvenuti dopo  la data di decorrenza dell’assicurazione. In caso di perdita dello stato di non autosufficienza dell’assicurato derivante da malattia durante il periodo di carenza, Zurich restituisce all’assicurato il premio versato, al netto dei costi amministrativi. Non sono considerati come stato di non autosufficienza i disturbi mentali di origine non organica (a titolo esemplificativo e non esaustivo psicosi, nevrosi, sindromi ansioso-depressivo).
  • Territorialità: non ci sono limiti territoriali.
Come aderire al Fondo