Per  far  fronte  alle  crescenti  esigenze  nel  campo  della  spesa  sanitaria privata

ha  messo  a  punto con la Società di Mutuo Soccorso

i Piani  Sanitari  Integrativi

realizzati con

e finalizzati  a  fornire  soluzioni  differenziate  in  base  alle diverse esigenze.

  • Destinatari

  • Lavoratori dipendenti privi di un fondo contrattuale di riferimento
  • Lavoratori autonomi (commercianti, artigiani, ecc.)
  • Liberi professionisti (notai, avvocati, ingegneri, architetti, ecc.)
  • Studenti (a partire dai 18 anni, non fiscalmente a carico) e casalinghe
  • Pensionati con età massima di ingresso di 70 anni e sino al compimento degli 80 anni
  • Caratteristiche dei Piani

  • Possibilità di adesione in qualsiasi momento dell’anno!
  • Non c’è alcuna selezione all’ingresso (no questionario sanitario, no visita medica preventiva). L’età massima di ingresso in copertura è di 70 anni che si estende a 76 anni in caso di passaggio da un’opzione Previdir/Rbm a Previdir/Previsalute. L’età di uscita è di 80 anni.
  • I Piani Sanitari sono subito operativi:
    • nessuna carenza per prevenzione, odontoiatria, lenti e infortuni
    • carenza di 30 gg per cure spedaliere
    • carenza di 120 gg per cure extra-ospedaliere
    • carenza di 300 gg per parto
  • Si può scegliere di aderire individualmente o di proteggere tutto il proprio nucleo familiare. Il contributo previsto per nucleo familiare è indipendente dal numero dei componenti.
  • E’ possibile scegliere la “misura giusta” per il proprio Piano sanitario in base alle esigenze di protezione!
  • Benefici e vantaggi riservati agli aderenti

  • Detraibilità dei contributi nella misura del 19% per i Piani Sanitari fino ad un importo annuo di € 1.300!
  • Grazie all’ampio numero di assistiti e alla natura no profit di Previsalute la contribuzione risulta contenuta e ancora più conveniente, con la possibilità di scegliere di pagare mensilmente senza interessi oppure in unica soluzione!
  • Le spese mediche conseguenti a patologie pregresse sono rimborsabili dopo il 2° anno di copertura e i termini di rimborso sono regolati in base a scaglioni progressivi negli anni successivi fino ad arrivare al rimborso totale dal 6° anno di copertura:
    • 25% il 3° anno
    • 50% il 4° anno
    • 75% il 5° anno
    • 100% dal 6° anno

In caso di passaggio, senza soluzione di continuità, da un Programma Previdir/RBM ad un Piano individuale Previdir/Previsalute, le carenze potranno essere assorbite, considerando gli anni di permanenza continuativi, per le garanzie già operanti nel precedente piano collettivo.

  • Come aderire

Per aderire è sufficiente iscriversi sulla piattaforma dedicata cliccando qui.

Per qualsiasi informazione chiama il numero dedicato 06.88656353 o lascia un messaggio e verrai ricontattato:

Ai sensi e per gli effetti degli articoli artt. 7,13 e 15 del Regolamento UE 2016/679 dichiaro di aver preso visione dell’informativa privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali, per ricevere la risposta alla mia richiesta.